23 marzo 2020

Eurobond?

Ci saranno gli eurobond per finanziare le misure contro la crisi economica causata dal coronavirus?

Non mi piace fare previsioni azzardate, ma se dovessi scommettere 1 euro, preferirei puntare sul no.

Gli eurobond dovrebbero essere emessi dall'Unione Europea, che di conseguenza dovrebbe decidere come usare i soldi. Ma da anni i governi nazionali decidono tra loro riconoscendo poca autonomia all'Unione. Come pensare che in questo scenario i diversi paesi cedano poteri all'Unione?

I diversi paesi hanno esigenze e debiti differenti. Gli eurobond sarebbero graditi ai paesi molto indebitati, come l'Italia, ma forse sono sgraditi dai paesi meno indebitati, che possono per questo motivo usare più risorse senza aiuti esterni.

C'è poi da chiedersi quali tassi pagherebbe un eurobond emesso dall'Unione. Se fosse garantito da economie forti come quella tedesca, pagherebbe tassi più bassi, ma di fatto ciò sarebbe equivalente a far emettere debito alla Germania. Saranno contenti i tedeschi di indebitarsi per soldi che finiscono a altri paesi meno virtuosi in fatto di deficit e debito pubblico? I tedeschi che rimproverano altri paesi con bilanci meno virtuosi difficilmente vorranno indebitarsi.

Mi pare invece più ragionevole pensare che l'UE conceda ai singoli paesi membri la possibilità di indebitarsi, facendo accordi con i singoli paesi, per affrontare la crisi, d'accordo con la Banca Centrale Europea che comprerà un'uguale quantità di titoli pubblici emessi dagli stessi paesi e li terrà per anni, forse decenni. In questo modo si terranno bassi i tassi di interessi e sarà basso il rischio di una crisi del debito pubblico.


9 commenti:

  1. salve Gian
    è tanto che non ti leggo
    ma se ti leggo è segno che stai bene
    bel casino eh?
    gino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sì, tutto bene e tu?

      Elimina
    2. vecchiettibus :-) a rischio coronavrus, per il resto ok
      vedo che la tua battaglia contro i signoraggisti è vinta
      invece la mia battaglia pro-revisione istituzionale ha raccolto solo silenzio

      Elimina
    3. basta stare in casa... i signoraggisti hanno convinto se stessi e bisticciavano, per cui si sono dissolti

      Elimina
  2. dimenticavo: ma se la BCE comprerà titoli dai paesi porcelli, non equivale allo *stampar moneta* da parte di costoro, con ciò inflazionando l'euro che è pure dei tedeschi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si stampa moneta da anni. almeno 10 ma di inflazione (come avevo previsto) non c'è traccia perchè a livello mondiale le fabbriche lavorano a ritmi inferiori al massimo e perchè i vari interventi delle banche centrali influenzano poco la domanda. o almeno la influenzano meno di quel che si spera

      Elimina
    2. quindi hai avuto ragione,
      ma dove sono finiti questi soldi?
      ora la produzione sta rallentando, ma caleranno pure gli acquisti della gente comune: chissà chi vincerà!
      sono curioso di vedere come andtà a finire
      soprattutto dell'Europa :-(

      Elimina
    3. i soldi son finiti a coprire i tanti debiti degli stati. se non si redistribuisce il reddito non aumentano i consumi e quindi niente investimenti privati. finchè non si capisce questo non c'è da illudersi

      Elimina
    4. PS magari qualcuno lo capisce, ma gli interessi spingono i vari Trump in giro per il mondo a non volere fare cose che vanno contro i loro interessi

      Elimina

Link Interni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...