02 luglio 2012

Dimissioni che non importano a nessuno

Cinque mesi fa mi ero occupato di uno scandalo che riguardava il mondo bancario (vedi qui): c'erano in corso inchieste riguardanti molte banche principali che si mettevano d'accordo sottobanco per modificare i tassi libor e euribor e guadagnare di più.

Negli scorsi giorni uno dei più importanti banchieri inglesi, il presidente di Barclays, ha rassegnato le dimissioni e anche l'amministratore delegato, Bob Diamond, è a rischio: i parlamentari e l'opinione pubblica vogliono le sue dimissioni e lui resiste, difeso dagli azionisti.

Barclays ha poi pagato 290 milioni di sterline di multa, mentre un'altra banca, RBS (Royal Bank of Scotland) potrebbe subire la stessa sorte: multa di 150 milioni e pubblico attacco del governatore della Banca d'Inghilterra, Mervyn King, che ha criticato le banche e soprattutto i bonus milionari dei banchieri.

Dunque una resa, sia pure parziale, di banche operative sulla più importante piazza finanziaria europea, Londra? Una vittoria di chi s'è scandalizzato per i disastri provocati dalle banche negli anni scorsi, causa della crisi?

Forse no, l'interesse dell'opinione pubblica sembra concentrato su altri argomenti, come le scelte tedesche e gli effetti sullo spread. Delle banche forse non importa più molto. Di sicuro nessuno pensa che la punizione dei banchieri sia la soluzione ai mali dell'economia.


5 commenti:

  1. Quanto hai ragione!!! Pensare che questi signori hanno influenzato il LIBOR (e indirettamente l'EURIBOR) a cui stanno ancorati molti mutui! Come si fa a non condannare un'azione del genere? Eppure neppure un TG ne ha fatto menzione!

    RispondiElimina
  2. CMQ anche Bob Diamond si è dimesso. http://online.wsj.com/article/SB10001424052702304299704577503974000425002.html?mod=WSJEurope_hpp_LEFTTopStories

    RispondiElimina
  3. Luigi, il fatto che neppure un TG abbia menzionato la cosa è perché, se gli dici Libor, loro ti dicono "no, si chiama EURibor"...

    RispondiElimina
  4. @Pericle: che tristezza.

    RispondiElimina

Link Interni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...